Piano Antenne

 

Il comune di Marino sta adottando il Piano di riassetto analitico delle emissioni elettromagnetiche territoriali.
Negli allegati è consultabile la documentazione preliminare.
Leggi comunicato stampa
 

IL PROGETTO
Il Piano di riassetto analitico delle emissioni elettromagnetiche territoriali,  in breve “Piano Antenne”, è uno strumento di pianificazione settoriale attraverso cui l'Amministrazione realizza la gestione territoriale delle infrastrutture di telecomunicazione e permette, inoltre, di attuare il principio di minimizzazione del rischio di esposizione della popolazione alle fonti di inquinamento elettromagnetico dislocate nel territorio. Il Piano costituisce un efficace strumento di controllo e di tutela per l'Amministrazione e per i cittadini tutti, consentendo di accrescere la qualità dell'ambiente e del paesaggio, la cura del patrimonio culturale e degli spazi pubblici.

LA FASE PRELIMINARE
Il Piano, nella fase preliminare, ha richiesto lo sviluppo di più attività: il monitoraggio dei campi elettromagnetici; la mappatura delle stazioni radio base esistenti; la progettazione dei siti preferenziali da impiegare per lo sviluppo delle infrastrutture di telefonia mobile; l'individuazione di eventuali stazioni radio base da riqualificare e/o delocalizzare; la redazione del regolamento antenne con i criteri di minimizzazione e mitigazione; un incontro preliminare con i gestori di telefonia mobile atto a recepire i relativi piani di sviluppo di cui tener conto, a norma di legge, nel piano antenne.

L'INFORMAZIONE E LA PARTECIPAZIONE
Tra le fasi preliminari c’è anche l’attività di informazione. Proprio per consentire la più ampia conoscenza di quanto prodotto e una effettiva interazione con l'Amministrazione, è stato ideato un focus partecipativo dal titolo “Piano antenne: tutela dell’ambiente e sviluppo dei servizi” riservato alle Associazioni e ai Comitati presenti sul territorio per giovedì 01 luglio 2021 ore 18:00 dal titolo: Piano antenne: tutela dell’ambiente e sviluppo dei servizi.

E’ possibile accreditare due rappresentanti con possibilità d’intervento, richiedendo l’accredito entro e non oltre il 27 giugno 2021 a partecipa@comune.marino.rm.it specificando nome, cognome, recapito mail, e prendere visione dell’informativa privacy pubblicata in questa pagina.