San Barnaba Apostolo

San Barnaba Apostolo 2021

San Barnaba Apostolo: un rito che vive da oltre 400 anni

La celebrazione in onore del santo patrono di Marino che si è svolta venerdì 11 giugno 2021, è stata presieduta da Sua Eminenza, il cardinale Marcello Semeraro. “Le circostanze in cui un vescovo viene a Marino” ha detto “sono sempre circostanze gioiose, circostanze di popolo. Purtroppo, a causa della pandemia, abbiamo dovuto ridurre tutto però auguro che ci sia sempre la gioia perché la gioia è il cuore della vita ed è di questo che abbiamo bisogno”.

Durante la concelebrazione eucaristica nella Parrocchia di San Barnaba, Marcello Semeraro ha annunciato la nomina a vescovo di mons. Vincenzo Viva che gli succederà alla guida della  Diocesi di Albano.

Dopo l’offerta dei ceri votivi e l’esposizione delle reliquie del santo, il cardinale ha benedetto la città.

 “Quella di San Barnaba, è una storia che da oltre 400 anni lega la comunità marinese al santo patrono” ha ricordato il Sindaco di Marino, Avv. Carlo Colizza “il primo santo scelto direttamente dalla popolazione e ben accolto dai governatori di allora, i Colonna. La speciale benedizione che oggi il Cardinale Semeraro ci ha riservato spero ci aiuti a superare questo duro periodo che, però, ci ha visti fortemente uniti”.

Il Sindaco, a nome della comunità e come ringraziamento per l’opera di evangelizzazione svolta durante la permanenza nella Diocesi di Albano, ha donato al cardinale Semeraro una pregiata miniatura, realizzata con la tecnica di affresco, della prima immagine del Mitreo, uno dei simboli più rappresentativi della Città di Marino.

Alla cerimonia sono stati presenti, oltre al primo cittadino e al parroco Mons. Pietro Massari: il vice sindaco Avv. Paola Tiberi, il presidente del Consiglio Sante Gabriele Narcisi, l’assessore alle Politiche Sociali Barbara Cerro, l’assessore alle Attività Produttive Ada Santamaita, l’assessore all’Innovazione Tecnologica Saverio Audino, il consigliere Enrico Iozzi, le Forze dell’Ordine e la Polizia Locale di Marino.

Visita la gallery.